CESSAZIONE DEL CONTRATTO DI AGENZIA

Posted by
|

CESSAZIONE DEL CONTRATTO DI AGENZIA

 

I contratti di agenzia sono regolati dal nuovo Codice Commerciale Turco N. 6102 (“NCCT”), il cui articolo 102 afferma: “colui la cui professione permanente consista nello svolgimento di attività di negoziazione (ad esempio attività di intermediazione) per contratti relativi ad una impresa commerciale o per la conclusione di tali contratti per conto di detta impresa in un luogo o territorio specifico, senza un ruolo ancillare, come intermediario commerciale, agente mercantile, impiegato di vendite, e considerato essere un agente”.

Pertanto, l’agente ha il compito di promuovere, su base costante e per uno specifico preponente, la conclusione di contratti in una determinata area. Questo rapporto di cooperazione stabile, retribuito con una commissione, potrebbe essere temporaneo o stabilito per un periodo di tempo indeterminato. Nel primo caso, se il contratto di agenzia è stipulato per un periodo di tempo definito, l’accordo terminerà automaticamente alla scadenza del termine. D’altra parte, se il contratto è un contratto a tempo indeterminato, le parti potranno recedere dal contratto dando almeno tre mesi di preavviso.

L’articolo 121 del NCCT stabilisce che, in caso di contratto a tempo determinato, se le parti continuano a dare esecuzione al contratto anche dopo la scadenza dei termini, allora questo si trasformerà automaticamente in contratto a tempo indeterminato, esattamente come stabilito dall’articolo 1750 del codice civile italiano.

 

Per quanto riguarda la normativa dei contratti di agenzia, interessanti novità sono state introdotte dal nuovo codice commerciale turco entrato in vigore nel 2012, il quale ha modernizzato la relativa disciplina armonizzandola con la normativa europea. In particolare, la normativa relativa alla risoluzione del contratto è stata sostanzialmente modificata. L’accordo può sempre essere risolto per giusta causa (ad esempio ritardo nei pagamenti, inadempimento del contratto, etc.) o in base alle ragioni concordate tra le parti, a patto che non siano contro la legge. Inoltre, ci sono i casi di cessazione regolati dal nuovo codice commerciale turco.

 

INDENNITA:

 

A seguito della cessazione del contratto di agenzia, l’agente ha diritto di chiedere alcune indennita al committente.

Prima di tutto, in conformità con quanto stabilito dalle direttive comunitarie, l’articolo 122 del NCCT disciplina tre casi in cui l’agente può esigere un compenso:

– Il preponente continua a trarre vantaggio dai nuovi clienti procurati dall’agente;

-Appaia equo indennizzare l’agente per la perdita delle provvigioni che gli sarebbero derivate a breve termine e che non otterrebbe a causa della cessazione del contratto;

– Considerando tutte le circostanze, il pagamento dell’indennita appare equo.

 

 

Inoltre, lo stesso articolo 122/3 afferma che l’agente non ha diritto all’indennita nel caso in cui il preponente risolva il contratto di agenzia per una causa imputabile all’agente, o nel caso in cui sia l’agente stesso a risolvere il contratto (a meno che la risoluzione sia dovuta ad una causa imputabile al preponente).

 

Per quanto riguarda l’ammontare dell’indennita, questa non dovrebbe superare l’equivalente della compensazione per un anno, calcolata in base alla media delle commissioni annuali versate negli ultimi cinque anni.

 

CLAUSOLA DI NON CONCORRENZA

 

Altra novità interessante introdotta dal NCCT riguarda l’obbligo di non concorrenza rispetto al periodo successivo al termine del contratto di agenzia. Ai sensi dell’articolo 123, l’accordo limitante l’attività dell’agente nel periodo successivo alla risoluzione del contratto deve essere scritto, e dovrebbe essere firmato dal preponente e consegnato all’agente. Questo accordo può durare non più di 2 anni, e deve riferirsi alla stessa area geografica, lo stesso tipo di merce e gruppo di clienti.

Il preponente deve versare un indennizzo ragionevole.

 

Per ulteriori informazioni, rivolgersi a Camilla Battilocchio: cbattilocchio@yttlaw.com / info@yttlaw.com

Add a comment

Mert-Yalcin

Contatto

Indirizzo: Kabataş Setüstü İnebolu St. No:25 Ada Apt. D:11 34427 İstanbul Turchıa
Telefono: +90 212 293 09 09
Email: info@yttlaw.com

Lavorare Con Noi


Note Legali: Le informazioni contenute in questo sito hanno scopo informativo. In conformità con le norme dell’Ordine degli Avvocati (T.C. Barolar Birliği), non hanno alcun scopo di tipo pubblicitario, opinione legale o promozione. Queste informazioni non hanno lo scopo di dar luogo a nuove relazioni avvocato-cliente. La visita di questo sito comporta l’accettazione delle condizioni sopra elencate.